Facebook: nuove opzioni per la gestione delle pagine

 

 

Facebook ha aggiunto di recente due modifiche davvero interessanti ed utili per chiunque possieda una “Pagina” sul social network.
La prima, già presente sui profili personali, permette di schedulare ovvero programmare un aggiornamento di stato nel futuro o nel passato cliccando semplicemente sull’orologio presente dove si scrive il testo e selezionando l’anno, il mese, il giorno, l’ora e i minuti nel quale vogliamo far “posizionare” il nostro post.

Questa funzione è sempre stata necessaria alla gestione dei contenuti delle Pagine, per mantenerle attive anche quando non si è al pc o nell’organizzazione di eventuali iniziative, tanto che per questo sono nati diversi servizi per ovviare questa mancanza quali, ad esempio, HootSuite (che supporta anche altre piattaforme).

La seconda, molto rilevante, è invece la possibilità di selezionare i diversi compiti delle persone che collaborano alla gestione di una Pagina assegnandogli un ruolo con annessi “poteri” specifici:

  • Gestore: Colui che può assegnare i differenti ruoli, modificare le informazioni della pagina, gestire tab, applicazioni, post, commenti, messaggi privati, annunci e monitorare le statistiche insights
  • Fondatore del contenuto: Ha gli stessi permessi del “gestore”, tranne la possibilità di assegnare i differenti ruoli agli altri collaboratori
  • Moderatore: Può esclusivamente rispondere e/ocancellare commenti e messaggi privati, gestire inserzioni e visualizzare le statistiche
  • Inserzionista: Gestisce le campagne pubblicitarie su Facebook  e può consultare gli insights.
  • Analista di insights: Può solamente visualizzare gli insights della Pagina.

Se siete Gestori di una Pagina potete modificare i vari ruoli cliccando
Modifica pagina (in alto nella pagina stessa) >> Ruoli di amministrazione

Questa funzione è estremamente utile soprattutto ai brand, in quanto, fino ad oggi, il delegato alla gestione aveva anche il potere di cancellare definitivamente la pagina. In questo modo invece si può decidere a chi dare la “chiave” per accedere ai vari settori di gestione, e lasciare il giusto “potere” solo a chi detiene la nostra fiducia totale.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...